Cerca nel blog

sabato 3 giugno 2017

Una Card tutta di stoffa!

Di solito le card sono delle bellissime creazioni fatte di carta, 
ma parlando con le ragazze che "vivono" 
nel Bosco del blog Barattiamo Creativamente 
(a proposito, venite  a trovarci), 
è venuta fuori l'idea di fare una "Card cucita", 
interpretandola ognuno a proprio modo.
Ora, visto che non sono una scrapper, ho optato per la stoffa!
Quindi la mia idea era un biglietto semplice, 
con due fantasie in contrasto, 
e un pensierino all'interno.
Per l'esterno un lino in beige con fantasia di fiori, 
all'interno una cotonina a quadretti piccolini bianco e rosso, 
per irrobustire il tutto all'interno ho messo della fliselina.
In copertina una delle "mie" etichette in tela Aida e cotone, 
il tutto impreziosito da un pizzo 
rifinito con un nastrino di raso in rosa antico 
ed un bottone di gesso fatto da me, 
fermato da un nastrino di spago grezzo.
All'interno un piccolo ricamo di un gufetto portafortuna 
e di fronte una tag in fommy 
(rosa antico, anche se dalla foto non sembra proprio) 
con un mini sacchettino 
che riprende la copertina in cui ho messo tre coccinelle di legno.
Che ve ne pare, della mia idea di card?

A presto
Faby








 

sabato 11 marzo 2017

Sac à tarte, ovvero...un portateglie diverso!

Aria di Primavera, 
prime giornate di sole e....
voglia di picnic!
Ed allora ci serve un comodo portateglie, 
per le nostre prelibatezze.
Ma non il solito, 
qualcosa di un pò diverso!
E quindi eccolo qui!
Un quadrato di cui si raccolgono le cocche laterali, 
una comoda striscia di tela per trasportare.
Ho usato per l'esterno 
una tela sostenuta e dal sapore vagamente provenzale, 
con la lavanda e scritte "old style", 
mentre per l'interno
 un cotone a quadretti più "rustico".
Ed ora... Buon Weekend!

A presto
Faby




 

lunedì 6 marzo 2017

Mug Bag! Di nuovo....

Ebbene si, me ne sono innamorata...
Le prime le ho viste sul sito Red Brolly
e questa volta ho deciso di variare 
e di provare a farla meno "morbidosa", 
quindi ho usato della fliselina invece dell'imbottitura.
E nell'aria c'era anche voglia di Primavera,
perciò perchè non usare una bella stoffa chiara e fiorata 
ed in contrasto, per la parte interna, 
un bel tessuto rigato e dai colori più o meno tenui?
Ed invece di un bottone, 
un bel "citrullo" che riprende il tono del bordeaux e del rosa. 
Come l'altra, una taschina per le bustine del the o infusi,
una tovaglietta per apparecchiare 
ed un nastrino che la trattiene dolcemente.

Ed ecco pronta un'altra Mug Bag!

A presto
Faby






sabato 18 febbraio 2017

Un pò country, un pò shabby.... Molto chic!

Sono arrivate le Mug Bag!
Cosa saranno mai? 
Una pratica borsina che contiene ...
una tazza per il the!
 (o il caffè, tisana, cioccolata.....)
Si apre e.... Sorpresa!
Una capiente borsina con una tazza (appunto),
 una tovaglietta per appoggiare il vostro spuntino/merenda 
trattenuta da un nastrino 
ed una taschina capiente per le bustine d'infuso, 
con un automatico piccolo piccolo 
per non far "scappare" le bustine.
Per questa in particolare 
ho usato due stoffe con in comune il colore di base: 
un bell'azzurro carta da zucchero,
 l'esterna con un delicato motivo floreale.
La patta inoltre si chiude mediante un elastico avorio 
ed un bel bottoncino trasparente ma margheritoso.
Che altro dire?
Buona merenda!!!

A presto
Faby









 

martedì 7 febbraio 2017

Un aiutante d'eccezzione!

Si, perchè non è da tutti...
Ho cucito le mie due ultime fatiche così!
Non voleva proprio muoversi...

 

Di nuovo... copriforno!

Eh, si, di nuovo!
Perchè non mi sono accontentata di farne solo uno!
La forma è uguale al precedente, 
quindi con un gusto vagamente romantico, 
ho cambiato le stoffe; 
una bella tela sostenuta in ecrù con degli allegri pois bordeaux
per la bordura ho usato un bel lino sempre in ecrù ma di una gradazione più chiara, 
sui ganci ho usato due "citrulli" 
fatti con gli avanzi di una bella stoffa bordeaux scuro 
completati da una rosellina color crema.
Il corpo è stato volutamente lasciato senza altre decorazioni, 
mi sembrava che altrimenti quei bei pois così grossi si sarebbero persi.

Che dite, ora posso far cambiare aspetrto alla cucina come più mi piace!

A presto
Faby